Milan, l'Arsenal dietro balla. I rossoneri devono ottimizzare tutte le occasioni concesse dai Gunners

Milan, l’Arsenal dietro balla. I rossoneri devono ottimizzare tutte le occasioni concesse dai Gunners

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dai Milan, che l’Arsenal dietro balla. Stasera – come ormai tutti sanno – i rossoneri affronteranno a San Siro i Gunners nel primo dei due match di Europa League, validi per l’accesso ai questi di finale. Nonostante l’avversario non proprio abbordabile, la squadra di Gennaro Gattuso incontra gli inglesi forse nel loro momento peggiore, che infatti arrivano alla sfida di andata dopo quattro consecutive.

Ma non solo. Gli uomini di Wenger nelle ultime 4 gare hanno subito la bellezza di 10 gol, dei quali circa la metà da squadre non proprio irresistibili, come l’Ostersunds e il Brigton. Il che conferma il trend delle squadre di Premier che – come ha dimostrato anche il Tottenham nel doppio scontro contro la Juventus – sono per indole votate al gioco offensivo, ma allo stesso tempo si preoccupano meno di proteggere la porta dalle incursioni avversarie.

Il Milan dunque dovrà approfittare del periodo non certo brillante della coppia difensiva composta da Mustafi e Koscielny per ipotecare il passaggio nel match casalingo di andata, cerando poi di limitare i danni settimana prossima a Londra. Il primo obiettivo ovviamente rimane quello di non subire gol – o quanto meno di subirne il prima possibile – ma Gattuso, così come ha fatto nella gara contro la Roma, dovrà preparare i ragazzi a colpire in contropiede, sfruttando le qualità di Calhanoglu e Suso sugli esterni e il ciniscmo sottoporta di Patrick Cutrone.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy