Musacchio, Zapata ed il Napoli. Il Milan e Gattuso rischiano grosso