Milan, per fare la big servono i gol