CorSport – Milan, via gli esuberi per un buon tesoretto: futuro incerto per Andrè Silva

Il Milan ha bisogno di vendere per rientrare nei paletti del Fair Play Finanziario, e non è detto che a partire siano i pilastri della squadra. Secondo ‘Il Corriere dello Sport’ i rossoneri starebbero cercando di guadagnare un tesoretto con le seguenti cessioni: Kalinic, ormai ad un passo dall’Atletico Madrid, porterebbe 18-20 milioni nella casse del club; Bacca, reduce dall’esperienza in prestito al Villareal, non partirà per meno di 15 milioni; Gustavo Gomez, ad un passo dal Boca Juniors, farà incassare 6 milioni di euro più il 20% sulla futura rivendita; Josè Mauri e Antonelli, che ancora non hanno offerte concrete. Con queste operazioni in uscita il club di via Aldo Rossi guadagnerebbe circa 40 milioni di euro, il che vuol dire che il sacrificabile potrebbe essere Andrè Silva. Se il Valencia o il Wolverhampton dovessero almeno offrire la cifra con cui il Milan lo prese dal Porto, il portoghese potrebbe lasciare Milano.

Sei qui: Home » Rassegna Stampa » CorSport – Milan, via gli esuberi per un buon tesoretto: futuro incerto per Andrè Silva