Scambio Bonucci-Caldara, ecco perché ci guadagnano tutti

Scambio Bonucci-Caldara, ecco perché ci guadagnano tutti


Negli ultimi giorni sta prendendo sempre più corpo un’ipotesi di scambio Bonucci-Caldara. L’attuale Capitano rossonero ha espresso la volontà di tornare in bianconero e il fronte di mercato tra Milan e Juventus si è fatto caldissimo per cercare di accontentare il 31enne centrale difensivo. Al di là sulle valutazioni personali sulla vicenda, un’analisi tecnica va fatta senza fumo negli occhi e senza rabbia per il comportamento di quello che, appena un anno fa, era stato accolto come un eroe e investito della fascia di Capitano. La Juventus ha offerto più volte Benatia per cercare di convincere il Milan a lasciar partire Bonucci, ma il nuovo direttore dell’area tecnica rossonera, Leonardo è stato irremovibile e non ha ceduto di un millimetro: il Milan vuole Mattia Caldara ed è solo e soltanto l’ex atalantino che, al momento, può far sbloccare l’operazione.

Al di là di come, quando e se di farà l’operazione, Marotta e Paratici non vorrebbero cedere il giovane difensore e potrebbero cercare di inserire fino all’ultimo un diritto di recompera, al momento quest’affare potrebbe convenire a tutti. Il Milan perderebbe il Capitano dell’ultima stagione e un centrale fortissimo, soprattutto con i piedi, e con un’esperienza illimitata,certo, ma ormai la situazione è diventata irrimediabile e sarebbe controproducente tenere un calciatore che ha espresso chiaramente la sua volontà di andare via e di tornare in bianconero. L’arrivo di Caldara, inoltre, rappresenterebbe un importante investimento per il futuro con un pacchetto arretrato che con Conti, Romagnoli, Calabria e Donnarumma (se dovesse restare) si arricchirebbe di un ulteriore prospetto interessantissimo e di sicuro affidamento per il futuro. Si andrebbe a creare un pacchetto arretrato giovanissimo, sicuramente tra i più giovani d’Europa, e ci si alleggerirebbe di un ingaggio, quello di Bonucci, molto oneroso che arriva a toccare i 15 milioni di euro lordi annui. Anche in un’ottica di rafforzamento della squadra del medio-lungo termine, come dichiarato da Elliott, sarebbe un’operazione perfetta.

Dall’altra parte c’è la Juventus che con l’acquisto di Cristiano Ronaldo ha lanciato inequivocabilmente la sua sfida: vincere la Champions da subito, senza aspettare oltre. In questo senso Bonucci tornerebbe ad essere un pilastro della difesa bianconera e Allegri potrebbe contare su un giocatore già pronto e con una caratura internazionale e di leadership che Caldara ancora non può avere. A guadagnarci, infine, sarebbero prima di tutto i due giocatori. Leonardo Bonucci sarebbe accontentato e tornerebbe a casa e a lottre per vincere, mentre Caldara avrebbe quello spazio che pensa di meritare e non dovrebbe accontentarsi di ritagliarsi solo un ruolo part time, ma diventerebbe un pilastro di una difesa che con lui diventerebbe davvero interessante. Nelle ultime ore sembra esserci stata un’accelerata per mettere la parola fine a questa operazione, ma sembra ormai chiaro che, a questo punto, non si può più tornare indietro.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl