Boateng: “Il Milan è la mia squadra del cuore, se domenica segno…”

Kevin Prince Boateng, durante l’intervista rilasciata a SportWeek, è tornato a parlare di Milan: “Il Milan è la mia squadra del cuore, se domenica segno, non esulto: ho troppo rispetto per quei colori. Chi comandava nello spogliatoio, io o Ibra? Diciamo che io ero quello che guidava i giovani, quelli più svegli. I primi soldi che ho guadagnato mi hanno fatto sbandare e finire fuori strada, per questo, quando chiuderò con il calcio giocato, voglio dedicarmi ai giocatori a inizio carriera, per aiutarli a non ripetere i miei errori. So di essere un personaggio, al cento per cento”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy