DIAVOLI FUORI SEDE • Silva-Gabbia, Alavés e Olbia vanno di traverso. Ahi Gomez e Felicioli!

DIAVOLI FUORI SEDE • Silva-Gabbia, Alavés e Olbia vanno di traverso. Ahi Gomez e Felicioli!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ennesima puntata della rubrica sui rossoneri all’estero. Questo finesettimana sono solo due i giocatori scesi in campo con le loro squadre. André Silva ha disputato tutti e 90 i minuti con il Siviglia nel match in casa dell’Alavés terminato 1-1. Con il pareggio gli andalusi hanno perso la prima posizione in classifica nella Liga ai danni del Barcellona (28 punti a 27), dopo la vittoria dei catalani al Camp Nou contro il Villareal (2-0). Ben Yedder al 78′ ha replicato al vantaggio basco di Jonathan Rodríguez Menéndez (37′).

Se André Silva sorride a metà, lo stesso si può dire di Matteo Gabbia, titolare con la sua Lucchese nel match che i toscani hanno pareggiato (1-1) in casa contro l’Olbia. Il gol in extremis (95′) di De Feo ha annullato la vittoria esterna dei sardi, andati in vantaggio al 31′ con una vecchia conoscenza della Serie A: l’ex Cagliari Daniele Ragatzu. La Lucchese è ancora ultima in classifica nel girone A di Serie C con 7 punti, quattro in meno di Arzachena e Pistoiese. Ma ricordiamo che i toscani sono stati squalificati 11 punti dal Tribunale federale per “inadempienze sportive”, altrimenti sarebbero in zona playoff.

In panca per tutta la partita è rimasto Gustavo Gomez, fresco vincitore del Brasileirão, nella match vinto dal suo Palmeiras in casa contro il Vitória per 3-2. Una partita incredibile: dopo il doppio vantaggio dei Verdão con Edu Dracena (43′) e Gustavo Scarpa (57′), gli ospiti hanno pareggiato i conti in due minuti con il rigore di Yago (71′) e la rete di Luan Silva. A decidere la vittoria di casa per il Palmeiras è stato Bruno Henrique al 90′.

Continua a non vedere ancora il campo Gian Filippo Felicioli, addirittura in tribuna nel match vinto al “Curi” dal Perugia di Nesta per 2-1 contro il Pescara, che permette agli umbri di entrare in zona playoff (ottavo posto, 20 punti). Per il terzino un fastidio al polpaccio: una vera e propria sciagura dato che sarebbe dovuto partire titolare. Felicioli non gioca da ben cinque giornate. Il 27 ottobre l’ultima sua presenza nella sconfitta esterna sul campo del Verona (2-1).

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy