SALA STAMPA/ Gattuso: "Mancato ultimo passaggio, ma sono contento. Le prossime sfide? Nessuna è facile"

SALA STAMPA/ Gattuso: “Mancato ultimo passaggio, ma sono contento. Le prossime sfide? Nessuna è facile”


Queste le parole di mister Gennaro Gattuso dopo il pari interno (0-0) contro il Torino.

Sul pari:Le due occasioni del Toro nei 15 minuti hanno dimostrato che non era un buon Milan all’inizio della partita. Non è un caso che il Torino ha fatto 6 pareggi e due vittorie fuori casa con 3-4 giocatori molto forti. Penso che abbiamo giocato un buon match e tempo fa queste gare le perdevamo anche. Nel secondo tempo c’è mancata la stoccata, ma la squadra ha fatto quello che doveva fare e sono contento della prestazione. Se dobbiamo guardare la prestazione individuale qualcuno non ha giocato al suo massimo, ma questo fa parte del gioco del calcio”.

Sulle prossime sfide:Non ci sono partite abbordabili, sulla carta sembra così, ma bisogna sempre giocare bene. Si è visto oggi che il Torino è una delle migliori squadre del campionato italiano, il Milan negli ultimi 25 minuti ha fatto di tutto per far gol. Non so se mi chiedete queste domande perché dovete fare questo lavoro, io non credo che sia una partita giocata bene”.

Su Castillejo:Ha delle caratteristiche ben precise, sembra che a volte faccia casino, ma è frizzante quando va in pressione. È fondamentale, valuteremo di settimana in settimana già da giovedì in Grecia, stasera sono contento di quello che ha fatto”.

Sulle ripartenza sbagliate:Sbagliamo tante volte l’ultimo passaggio perché avevamo troppe volte troppo campo davanti. Le ultime 3-4 palle sono capitate a Kessié, a volte a Higuain che non ha visto Suso, o con il tiro del Pipita dopo la deviazione di Nkolou valutata dal Var. Per i calci piazzati che abbiamo avuto dobbiamo migliorare questo aspetto, a volte quando dobbiamo cercare Bakayoko o Zapata si sbaglia sempre corner o punizione”.

Sulle mosse decisive del Torino per il pari:Il Toro non ha fatto nessuna mossa, quando loro andavano sulla fascia cambiavano sempre gioco e arrivavano sul fondo con Ansaldi. Sulla fascia di Suso eravamo più scoperti perché lui ha caratteristiche diverse mentre Rodriguez ha fatto meglio. Belotti ti mette spesso in difficoltà. Forse io ho visto un’altra partita, tranne alcune occasioni nel primo tempo non mi è sembrata una squadra in difficoltà. Sbagliavamo la linea di centrocampo perché Kessié e Bakayoko erano spesso piatti, ma nel secondo tempo abbiamo giocato bene”.

Sulle uscite sbagliate da Donnarumma: “Poteva fare meglio quelle 4 o 5 volte che la palla è andata fuori, ma non ci sono uscite sbagliate. Fate i bravi per favore. Donnarumma, la personalità di Calabria, Abate, Zapata, dovreste elogiarli tutti ma non lo fate. Controllerò l’azione dell’uscita a vuoto di Donnarumma, poi dirò la mia mercoledì in conferenza stampa“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy