Shevchenko: "Con Leo, Paolo e Rino siamo in buone mani"