Calciomercato Milan - Non si riesce a vendere, in uscita è tutto fermo

Calciomercato Milan – Non si riesce a vendere, in uscita è tutto fermo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Donnarumma Romagnoli Calciomercato Milan

Il Milan non riesce a vendere, nonostante abbia un’intera squadra da mettere sul mercato (le uniche cessioni sono quelli di Bellodi, a breve, e Simic) – scrive il Corriere dello Sport. Dal reparto dei terzini – con Ricardo Rodriguez, Laxalt e Strinic – a quello degli attaccanti, validi e possibili titolari in altre squadre – Cutrone, Suso ed André Silva. Senza scordare l’ormai svalutato Gigio Donnarumma, chiesto dal Paris Saint-Germain di Leonardo con la formula dello scambio (Areola, ndr), più un conguaglio economico di circa 20 milioni di euro. Proposta subito rifiutata dal Milan.

Maldini e Boban, però, stanno cercando di sfoltire l’organico inserendo le eccedenze in trattative di mercato dove, però, si fa fatica a operare. Il francese Veretout è uno degli obiettivi rossoneri ma la Fiorentina vorrebbe separare l’operazione in uscita (25 milioni di euro cash) con gli eventuali contatti per Biglia e Laxalt, due milanisti che piacciono molto a Vincenzo Montella. Non si parla di contropartite con il retrocesso Empoli che pretende 8 milioni netti per Krunic e almeno 12-13 (più bonus) per Bennacer, mentre André Silva potrebbe finire in Premier League qualora Giampaolo decidesse di farlo partire. Al Milan basterebbero anche 20-25 milioni di euro senza sacrificare Patrick Cutrone, trascrive il CdS.

L’agente di Bellodi, Luca Ariatti, al Milan. Si tratta per la cessione in prestito al Crotone

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy