ICC Milan - Giampaolo: "Il risultato non dice nulla. Abbiamo perso, non siamo sconfitti"

ICC Milan – Giampaolo: “Il risultato non dice nulla. Abbiamo perso, non siamo sconfitti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il tecnico dei rossoneri, Marco Giampaolo, è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Milan-Benfica, gara terminata con il risultato di 0-1. Queste le sue dichiarazioni.

Sulla partita: “Il risultato non dice nulla e non determina o certifica l’atteggiamento da parte della squadra. Abbiamo perso, non siamo usciti sconfitti. La squadra mi è piaciuta, abbiamo giocato calcio e tentato di dominare il gioco. Hanno fatto tutto ciò che ho chiesto, anche oltre le mie aspettative, dispongo di una buona qualità. Questo è il primo tassello, abbiamo fatto meglio tante cose rispetto alla prima partita. Io sono contento, il risultato non mi cambia nulla. Mi piace come stiamo portando avanti il lavoro”.

Sulla crescita e il lavoro: “Non abbiamo poco lavoro da fare, dobbiamo abituarci a vedere una squadra che ripiega in fase difensiva. Non voglio vedere 11 giocatori dietro la linea della palla. In zona gol, siamo arrivati a concludere diverse volte, non mi preoccupa neanche questo. Mi preoccupa solo portare avanti il lavoro nel migliore dei modi“.

Sul bilancio della tournée: “La squadra ha lavorato molto bene e sono contento del lavoro che è stato fatto. Stiamo portando avanti un pensiero e sto vedendo sul campo le mie indicazioni. Sono contento, le partite che giocheremo ci serviranno per migliorare la condizione e l’intesa. C’è da lavorare, da recuperare e integrare calciatori. Il lavoro resta tanto, ma rispetto a quelle che erano le mie previsioni, la squadra è più avanti perché sono giocatori di livello alto. Le indicazioni non devono essere ripetute all’infinito, c’è un ottimo spirito. Mi sono piaciuti tutti, ci siamo comportati bene. Miglioreremo le sbavature di questa sera”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy