Ecco le due alternative di formazione secondo Pioli

Ecco le due alternative di formazione secondo Pioli


Con Stefano Pioli, il Milan ha cambiato letteralmente volto: dal 4-3-1-2 di Giampaolo ad un 4-3-3 più offensivo e attento ma anche ad un possibile 4-2-3-1, vero schieramento di gioco più adottato dall’ex tecnico dell’Inter, in particolar modo nel 2014/2015 con la Lazio (giunto al terzo posto).

4-3-3

Come riferisce Tuttosport, in questo caso le giovani figure Bennacer e Paquetà sarebbero titolari al fianco di Kessie, con Biglia pronto eventualmente a subentrare con la sua esperienza, in avanti Suso formerebbe il tridente con Piatek e Leao, con Bonaventura e Rebic valide alternative.

4-2-3-1

Qui, vedremmo favorito Biglia, ma come nel precedente modulo anche Bennacer potrebbe ritagliarsi un buon spazio, con Kessie a fare da muro. Davanti piccola rivoluzione con Paquetà trequartista, posizione tanto amata dall’ambiente rossonero, ai lati Suso a destra e Rebic a sinistra con Calhanoglu e Bonaventura pronti a subentrare. Leao punta con il Pistolero inaspettatamente seduto in panchina, ma che a secondo degli avversari che Pioli si troverà di fronte potrevbe variare.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl