SM – Assemblea Soci, Gazidis: “Nel calcio c’è sempre urgenza di vincere. Siamo su una strada difficile ma chiara”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ivan Gazidis è intervenuto in occasione dell’assemblea dei soci, in programma quest’oggi a Casa Milan. Di seguito le sue dichiarazioni.

Sul Milan: “Vogliamo andare avanti e migliorare e Pioli avrà tutto il nostro sostegno. Proprio per le perdite ripianate, abbiamo deciso di rifiutare la qualificazione in Europa League. Ora dobbiamo tenere sotto controllo i costi migliorando la squadra nel tempo, ma abbiamo una strategia chiara: investire in giocatori giovani e di primo livello. Abbiamo il team più giovane della Serie A, ma ciò non vuol dire che non investiremo in leader di esperienza. Lo abbiamo fatto con Higuain, ad esempio. Maldini e Boban stanno facendo un ottimo lavoro. Siamo tutti impazienti, ma la realtà è che ci vorrà del tempo. Se noi bruceremo i nostri soldi su giocatori in declino metteremo il club in una situazione di declino sportiva e finanziaria. È una strada difficile ma chiara, che porterà il club ad una salute finanziaria con forza ed ottimismo per il futuro”.

Sui ricavi: “C’è un mercato competitivo anche per gli sponsor, è qualcosa che ho vissuto anche in altri club. Il nostro focus è garantire guadagni per tutti gli asset. Abbiamo attivato un team commerciale forte replicando modelli di business di successo. Abbiamo investito nelle infrastrutture, c’è ancora molto da fare ma è necessario farlo per crescere. Stiamo ampliando il team nell’area merchandising per migliorare il ricavo nel settore. Stiamo investendo nel digitale, come nella nuova app. Questo investimento consisterà anche nell’avvicinare la comunità al club. A proposito di stadio, Elliott si sta prendendo a cuore il progetto con un investimento complessivo, ricordiamo, da 1,2 miliardi di euro. So che ci sono scetticismo e paura, le perplessità aumentano se i risultati sportivi sono deludenti. Ma anche se commetteremo degli errori, l’impegno di Elliott è incessante e incrollabile”.

Sul monte ingaggi: “Dobbiamo riportarlo sotto controllo, la strategia che proponiamo mi sembra chiara e di successo

Sul momento del Milan: “Nel calcio c’è sempre urgenza di vincere, noi dobbiamo ricatturare l’atteggiamento del vincitore. La vittoria ha una tempistica immediata, ma noi dobbiamo anche pianificare a lungo termine. Sull’ingaggio di un leader: teniamo sempre sotto controllo il mercato, ovviamente con la nostra realtà finanziaria. La stagione scorsa siamo stati molto attivi in gennaio, non mi piace ma a volte è necessario. Con la Spal? La prossima partita è sempre la più importante“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook