SM RELIVE - Rivivi il Pioli-day

SM RELIVE – Rivivi il Pioli-day


Il Milan si trova di fronte a un bivio. Trattenere Marco Giampaolo per il proseguo della stagione oppure cambiare rotta con un nuovo traghettatore. Le scelte, secondo la stampa nazionale, sarebbero tre: Stefano Pioli, Rudi Garcia e Luciano Spalletti. Il più accreditato sarebbe l’ultimo e la decisione della società dovrebbe arrivare a breve. Seguite qui il live della situazione che riguarda la panchina del Milan con tutti i nostri aggiornamenti.

IL FUTURO DELLA PANCHINA ROSSONERA IN DIRETTA

14.40 – Conclusa la conferenza stampa di presentazione, Pioli dirigerà a breve il primo allenamento da tecnico del Milan.

12.10 – È arrivato il comunicato ufficiale che sancisce l’inizio dell’avventura di Stefano Pioli sulla panchina del Milan. Il tecnico sarà presentato alle 13, in conferenza interverranno anche Massara, Maldini e Boban.

10.10 – Come ci informa il nostro inviato a Casa Milan, Stefano Pioli ha appena fatto ingresso nella sede rossonera di Via Aldo Rossi, dove apporrà la firma sul contratto che lo legherà al Milan per i prossimi due anni.

8.23 – Il tecnico rossonero è atteso questa mattina a Casa Milan. Guadagnerà 1.5 milioni di euro a stagione, con un bonus Champions da 500mila euro.

9 OTTOBRE

01.00 – Pioli ha cenato con Boban e Massara, i quali hanno appena lasciato il ristorante milanese. Domani, la firma sul contratto del tecnico. L’allenatore ha rilasciato le due prime dichiarazioni. “Sono contento, la cena con Boban e Massara è andata bene“, ha detto.

23.30 – Stando a quanto appreso dall’inviato di SpazioMilan, Stefano Pioli sta cenando all’Hotel Bulgari. Al termine, rientrerà all’Hotel Principe di Savoia dove alloggerà sino a domani.

21.44 – Domani mattina verra’ formalizzato l’ingaggio di Stefano Pioli. Sempre in mattinata verrà presa una decisione sulla conferenza stampa che potrebbe avvenire già in giornata. In alternativa, l’allenatore verrà presentato giovedì.

20.25 – La Curva Sud ha reso noto un comunicato ufficiale. (Leggi qui)

19.31 – AC Milan comunica di aver sollevato Marco Giampaolo dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Il Club intende ringraziare Marco per l’attività sin qui svolta e gli augura i migliori successi professionali.

18.45 – Gli accordi economici tra i dirigenti del Milan e gli agenti di Stefano Pioli sono stati trovati. Il tecnico è partito da Parma intorno alle 18 alla volta di Via Aldo Rossi per mettere nero su bianco in contratto da nuovo allenatore del club rossonero.

18.05 – Come ci riferiscono i nostri inviati in via Aldo Rossi, è ancora in corso a Casa Milan l’incontro tra i dirigenti rossoneri e gli agenti di Stefano Pioli per sistemare gli ultimi dettagli per l’approdo dell’ex tecnico di Lazio, Fiorentina e Inter sulla panchina del Diavolo.

17.30 – In attesa che venga ufficializzato l’esonero di Marco Giampaolo e – a quanto pare – l’arrivo di Stefano Pioli sulla panchina del Milan, la società rossonera ha posticipato al pomeriggio (ore 15.30) l’allenamento inizialmente previsto per domani mattina alle 10.30, il primo in vista di Milan-Lecce del prossimo 20 ottobre.

17.04 – Maldini e Boban presenti all’incontro. Prima dell’ufficialità, atteso l’esonero di Marco Giampaolo. L’allenatore è stato avvisato telefonicamente questa mattina. L’allenatore resterà sotto contratto con il Milan.

16.51 – Iniziato l’incontro tra l’entourage di Pioli e il Milan. L’allenatore firmerà il contratto questa sera.

16.10 – È partita la contestazione a Casa Milan. I tifosi rossoneri sono contrari all’arrivo di Pioli.

15.17 – Pioli sarà il nono allenatore del Milan negli ultimi sei anni. Per Giampaolo nessuna risoluzione di contratto.

13.10 – Oggi pomeriggio, Pioli incontrerà il Milan per la firma sul contratto. Le parti dovranno trovare l’accordo.

11.55Ansa conferma l’esonero di Marco Giampaolo, ormai ex allenatore del Milan. Il club rossonero gli avrebbe già comunicato questa mattina l’esonero. Il nuovo tecnico sarà Stefano Pioli che firmerà un contratto fino al 2021 e domani dirigerà il primo allenamento a Milanello. Pioli ha vinto la concorrenza di Luciano Spalletti che non ha trovato l’intesa per risolvere il contratto con l’Inter. Si attendono le note ufficiali.

11.15 – Pioli è atteso nella giornata di domani a Milanello.

10.48 – Per Spalletti non ci sono più margini di ripresa: non ha trovato l’accordo con l’Inter. Si attende il comunicato ufficiale circa l’esonero di Giampaolo, Pioli è la scelta del club. Mercoledì dirigerà il primo allenamento a Milanello.

10.35 – Giampaolo non è più l’allenatore del Milan.

10.13 – Quest’oggi il Milan comunicherà l’esonero a mister Giampaolo. Dopo esattamente tre mesi di lavoro sulla panchina rossonera, il club ha scelto di cambiare per invertire la rotta. Le scelte di formazione, i cambi e la filosofia di gioco non hanno convinto il mondo rossonero. Pioli resta in pole per il post Giampaolo.

9.31 – Spalletti avrebbe chiesto 4.5 milioni di euro netti a stagione, sino al 2021. Richiesta ritenuta eccessiva dal Milan. Il tecnico non ha comunque trovato l’accordo con l’Inter per quanto concerne la buonuscita per liberarsi dal contratto.

08.31 – Giornata decisiva in casa Milan: si decide oggi il nome del tecnico rossonero. I quotidiani sportivi confermano in pole Stefano Pioli, profilo che ha convinto Boban e Maldini.

8 OTTOBRE

00.31 – Nella giornata di domani verrà delineato il futuro della panchina rossonera. Spalletti o Pioli? Al momento l’ex allenatore nerazzurro non ha trovato l’accordo per la buonuscita con l’Inter, mentre Pioli incontrerà domani il Milan.

21.58 – Il Milan ha offerto 5 milioni a Spalletti per 2 anni (stessa cifra che prende all’Inter). Spalletti chiede all’Inter 10 milioni lordi come buonuscita e l’Inter ne offre 3-4. Per ora, non ci sono margini anche per questione di principio.

21.08 – Stando a quanto appreso da Sky Sport, il Milan domani potrebbe incontrare Pioli. Spalletti non ha trovato l’accordo per la buonuscita con l’Inter.

20.20 – Secondo quanto riferito dall’ANSA, Luciano Spalletti non sarebbe più disponibile ad accettare l’offerta del Milan a seguito dei problemi sorti per la risoluzione contrattuale con l’Inter. A questo punto, il club di Via Aldo Rossi avrebbe intenzione di virare su Stefano Pioli o su un allenatore straniero.

20.01 – Nel caso in cui dovesse saltare Spalletti, il Milan tornerebbe sul profilo di Pioli. Questo perché Spalletti sta riscontrando delle difficoltà a liberarsi alle condizioni che offre l’Inter.

19.40 – Spalletti avrebbe avanzato una richiesta all’Inter: un anno (pagato) di stipendio per la rescissione del contratto. L’Inter, però, non è intenzionata ad accettare la proposta e, per questo motivo, tutto potrebbe saltare.

18.15 – Manca ancora l’accordo sulla buonuscita dell’allenatore dall’Inter. La prima buonuscita proposta dai nerazzurri è stata ritenuta bassa. Il club nerazzurro ha comunque dato segnali d’apertura ad un trasferimento del tecnico al Milan.

17.15 – Intervenuto a Sky Sport 24, il collega Gianluca Di Marzio ha parlato della situazione allenatore in casa Milan. Il club rossonero ha scelto Luciano Spalletti, anche se Marco Giampaolo non ha ancora ricevuto ufficialmente nessuna comunicazione di esonero. Da parte dell’allenatore toscano c’è stato un sì convinto, in quanto Spalletti non è per nulla preoccupato dalla classifica e dal valore della rosa. Anzi, è intrigato e carico e pensa di poter incidere sul Milan, anche tramite dei rinforzi a gennaio. Per la buonuscita dall’Inter, Spalletti ne fa soprattutto una questione di principio, sentendosi stato scaricato dall’Inter in malo modo al termine di una stagione in cui l’obiettivo l’ha raggiunto. L’accordo economico con il Milan sarebbe stato già raggiunto e comunque lo si raggiungerebbe facilmente.

17.00 – Il Corriere della Sera riferisce che l’Inter, ed in particolare l’amministratore delegato Beppe Marotta, sembra intenzionata a liberare Luciano Spalletti pagandogli uno dei rimanenti due anni di contratto. Dal canto loro, il Milan ed il tecnico di Certaldo stanno discutendo sulla base di un contratto triennale. Quella di Pioli sarebbe stata una soluzione proposta da Boban e Maldini, ma bocciata da Gazidis, il quale ritiene l’ex Fiorentina non idoneo per guidare il rilancio del club, stesso discorso anche per Ranieri e Prandelli.

15.42 – Il Milan attenderà fino a domani per la risoluzione Spalletti-Inter. L’ex allenatore dei nerazzurri dovrà risolvere il contratto con l’Inter. In alternativa, i rossoneri vireranno su Pioli.

15.25 – Spalletti ha detto sì al Milan, il club rossonero lavora sul lato economico.

13.42 – Stando a quanto appreso dalla Redazione di SpazioMilan, il Milan starebbe accelerando per Spalletti, primo profilo per il post Giampaolo.

13.18 – Anche Maldini, dopo Boban, sembra convinto e favorevole all’esonero di Giampaolo. La proprietà ha già dato l’ok per il cambio in panchina.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl