Roma-Milan: l’analisi di Pioli. Il tecnico si aspettava di più

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stefano Pioli si aspettava di più dai suoi ragazzi che hanno ottenuto un solo punto nelle prime due gare con Lecce e Roma. Contro il Lecce si è visto qualcosa di interessante e di nuovo, mentre ieri all’Olimpico il Diavolo è tornato nel baratro. Cinque sconfitte in nove partite di campionato: si appesantisce il bilancio in casa Milan chiamato al riscatto immediato nella gara di giovedì contro la SPAL.

PASSO INDIETRO – “Ci siamo messi in difficoltà da soli”, ha detto Pioli nel post partita di Roma-Milan. La rete di Theo ha regalato una timida speranza ai rossoneri che non hanno però reagito con orgoglio e convinzione. Il Milan ha riscontrato difficoltà nell’uscire allo scoperto chiudendosi per conservare il pareggio e provare a conquistare una vittoria che avrebbe cacciato i recenti fantasmi apparsi nelle ultime gare.

ERRORI – I rossoneri hanno commesso numerosi errori tecnici e anche stavolta hanno dimostrato di avere poca forza mentale. Pioli si aspettava molto di più dai suoi ragazzi: “Mi aspettavo di più. Abbiamo commesso errori troppo importanti per la squadra che siamo”, ha ammesso. Il Milan fatica a percepire la reale differenza tra vincere, perdere e pareggiare. Frasi e numeri che parlano di crisi, anche se Pioli ci crede ancora. “Io ci credo, dobbiamo fare meglio”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook