Un pezzo di Milan ad Euro 2020: l’Ucraina di Shevchenko e Tassotti si qualifica agli Europei

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Era stato tra i nomi accostati alla panchina del Milan dopo l’esonero di Giampaolo ma Shevchenko ha deciso di restare sulla panchina della sua Ucraina ed ora si gode i frutti della sua scelta. La nazionale gialloblù guidata dall’ex 7 rossonero infatti, nella serata di ieri sera, ha strappato il pass di qualificazione per Euro2020 dopo il bel successo sul Portogallo di CR7. Nell’avventura sulla panchina della sua nazionale Shevchenko, tra l’altro, è affiancato da altri due ex rossoneri: Tassotti e Maldera.

I tre, in panchina dal 2016, hanno ottenuto ottimi risultati sulla panchina dell’Ucraina e in particolare in questo turno di qualificazioni hanno portato la squadra al primo posto del girone con 6 vittorie e un pareggio. Un ottimo ruolino di marcia che vale 19 punti, la prima posizione e la qualificazione agli Europei che si giocheranno a Giugno.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook