Roberto Mancini: "Da giovane fui vicino al Milan, ma poi..."

Roberto Mancini: “Da giovane fui vicino al Milan, ma poi…”


Nel corso dell’intervista rilasciata a Il Giornale, il commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini, ha rivelato di essere stato vicino, da giovane, alla maglia del Milan: “Fu una storia strana. I club mandavano in giro i talent scout. Una società di Jesi organizzò un provino per i ragazzi della zona. Il Milan inviò Tessari, l’uomo di fiducia di Liedholm. Mi apprezzò e il Milan spedì una richiesta per farmi arrivare a Milanello. Tuttavia, la indirizzò al Real Jesi, che aveva organizzato il provino, e non all’Aurora, la mia società. Nessuno ci disse niente. Qualche settimana più tardi andai a Bologna. Fu una grande occasione mancata. Il Milan era una squadra di vertice e io ho vissuto la carriera in club, Bologna, Sampdoria, Lazio, non di vertice. Ma se le cose devono accadere, accadono. A Genova ho avuto la fortuna di incontrare Mantovani. Stare con lui tanti anni è valso come vincere in club titolati. Solo chi lo ha conosciuto bene può dire quello che era”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy