Sei qui: Home » News » Milan-SPAL 3-0, rossoneri belli e caparbi: ai quarti c’è il Torino

Milan-SPAL 3-0, rossoneri belli e caparbi: ai quarti c’è il Torino

Un buon Milan, caparbio e voglioso, batte la SPAL di Semplici 3-0 e vola ai quarti di finale di Coppa Italia, dove incontrerà il Torino. Mister Pioli lascia per tutta la partita Ibrahimovic in panchina e si affida a Piatek: è proprio il numero 9 rossonero a sbloccare il match. I rossoneri continuano a giocare in maniera intelligente, e allo scadere grazie ad una prodezza di Castillejo trovano la rete del 2-0. La squadra rientra negli spogliatoi tra gli applausi dei tifosi. La seconda frazione di gioco si apre esattamente com’era finita la prima, la squadra fa girare bene il pallone, manda a vuoto gli avversari e rischia poco. Il sigillo finale sul match lo mette Theo Hernandez: il terzino fa tutto da solo e spara un siluro, l’estremo difensore della SPAL non può niente, 3-0 per il Milan. Un diavolo caparbio e a tratti anche bello, vola ai quarti e lascia San Siro tra gli applausi.

LEGGI ANCHE:  Ambrosini a sorpresa: l'ha detto sul paragone Kaka-De Ketelaere!