Milan, Serena: "Boban e Maldini si aspettavano un'altra idea di calcio"

Milan, Serena: “Boban e Maldini si aspettavano un’altra idea di calcio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Bufera in casa Milan. Le parole di Boban hanno aperto il vaso di Pandora rossonero, svelando i conflitti interni della società. Aldo Serena, ex compagno di Boban e Maldini, è intervenuto sulla questione: “Boban e Maldini si aspettavano un’idea di calcio diversa. Volevano agire per portare il Milan ad un livello superiore, anche comprando giocatore di un certo calibro. Dall’altra parte però, forse la società ha a cuore solo un progetto di lungo periodo e vuole tornare indipendente a livello economico: la frattura credo che nasca da qui”.

Serena, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato della questione Rangnick:” Credo che Pioli stia cucendo una pezza rotta, parlare di altri nomi adesso non è corretto. Boban e Maldini hanno passato una vita al Milan, sanno come gestire queste situazioni, voci simili possono destabilizzare l’ambiente e penso questo abbia disturbato Zvone. Non so se sia possibile riparare tutto ciò. Il passato del Milan non si può cancellare e Boban è stato chiaro: è qui per costruire, non per fare il parafulmine”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy