Massara: "Presto parleremo con Donnarumma, con Ibrahimovic faremo delle valutazioni"

Massara: “Presto parleremo con Donnarumma, con Ibrahimovic faremo delle valutazioni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervistato a Sky Sport nel pre-partita di Milan-Parma, Frederic Massara ha parlato anche del futuro di Ibrahimovic e Donnarumma. Ecco le sue parole:

Sul rischio di sottovalutare l’avversario: “Non dobbiamo commettere errori, ci aspettano partite difficili, dobbiamo restare concentrati, l’aspetto fisico farà molto la differenza, siamo pronti, speriamo di fare una bella gara”.

Sul futuro di Ibrahimovic: “Vedremo, saranno valutazioni che andranno fatte anche insieme a lui, dipenderà anche dal suo stato d’animo, ha aiutato a crescere il gruppo in maniera esponenziale, ha dato vitalità, ha dato qualità, la squadra si è trasformata dal suo arrivo, intanto ce lo godiamo fino alla fine e festeggiamo le sue cento partite col Milan”.

Sul futuro di Donnarumma: “Mi auguro presto, parleremo con il suo agente, cercheremo di tenerlo qui, è un pilastro della squadra, speriamo di costruire un futuro radioso insieme. Questione di giorni? Evidentemente sì, ci sarà un incontro a breve, dobbiamo cercare di trovare un’intesa ma siamo fiduciosi della volontà di Gigio di proseguire con noi, penso ci sono buoni presupposti per poter sperare di continuare ancora molto a lungo con Gigio”.

Sui soldi di Suso per arrivare a Szoboszlai: “E’ presto, intanto c’era il riscatto in caso di qualificazione del Siviglia in Champions League avvenuta. Sicuramente queste risorse verranno reinvestite nella squadra, vedremo come farlo al meglio. Adesso non dobbiamo disperdere energie, pensiamo al Parma, è un ostacolo molto difficile da superare”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy