Sei qui: Home » Copertina » Ibrahimovic: “Il Milan è la mia casa. Questa stagione dobbiamo vincere qualcosa”

Ibrahimovic: “Il Milan è la mia casa. Questa stagione dobbiamo vincere qualcosa”

Fresco di rinnovo con i rossoneri, Zlatan Ibrahimovic è stato intervistato da Milan Tv. Il campione svedese ha parlato del rinnovo e della prossima stagione:

Voglio ringraziare la società e il mister per la fiducia che mi danno. Hanno fatto di tutto per tenermi nel Milan. Negli ultimi 6 mesi ho dimostrato che l’età non conta nulla. In vacanza ho parlato tanto con la società e ho visto il mio futuro nel Milan. Quando sono arrivato la prima volta al Milan ho sorriso, una cosa mai fatta prima nel mio lavoro. Mi sento a casa e non sento che sono stato via. Sono venuto qua per portare il Milan ai suoi livelli, dove merita di essere.  Bisogna lavorare con grande sacrificio, ma gli ultimi 6 mesi che abbiamo fatto hanno fatto vedere cosa serve per arrivare a certi obbiettivi. Non si deve dimenticare però che non abbiamo vinto niente. Questa stagione dobbiamo vincere. Ho scelto la maglia numero 11 perchè i tifosi del Milan mi conoscono con questo numero. Con il numero 21 non mi sentivo l’Ibrahimovic del primo Milan, quindi ho chiesto questo numero per sentirmi come prima. Tifosi? Spero possano tornare presto a San Siro, con loro siamo più forti“.