Sandra Zampa (Sottosegretario alla Salute): “Se i numeri fossero buoni, per Inter-Milan potrebbe esserci del pubblico a San Siro”

Sandra Zampa (Sottosegretario alla Salute): “Se i numeri fossero buoni, per Inter-Milan potrebbe esserci del pubblico a San Siro”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervenuta a Radio Punto Nuovo, il Sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa, accende le speranze di tutti i tifosi. Di ieri la notizia che il nuovo Dpcm non permette la riapertura degli stadi fino al prossimo 30 settembre, oggi le parole dell’ On. Zampa: Gli stadi? Tante volte ho cercato di spiegare che, con l’arrivo di tanta gente, gli inevitabili assembramenti, i mezzi di trasporto, sono aspetti di grande rischio. E’ per questo che dico che, ad oggi, sono i ragazzi italiani ad avere tra le mani il destino di questo Paese. Se sulla scuola ce la caveremo bene, potremo poi riparlare degli stadi. Riapertura degli stadi? Il 4 ottobre è un po’ presto, bisogna avere 15 giorni di valutazione”

Conclude con un pensiero che lascia ben sperare il mondo del calcio:Se i numeri fossero buoni, se avessimo sostenuto con rigore e successo la prova della riapertura, per Inter-Milan del 17 ottobre potrebbe esserci del pubblico a San Siro, se ci si comporta bene.”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy