Ufficiale – Protocollo modificato: ok dalla Figc ai test rapidi antigenici

Svolta nel calcio per quanto riguarda il protocollo da seguire vista l’emergenza sanitaria. La Figc ha pubblicato l’aggiornamento dei protocolli allenamenti e gare per le squadre di calcio professionistiche, la Serie A Femminile e gli arbitri per la stagione 2020/2021, vista l’emanazione degli ultimi Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, delle Ordinanze e delle Circolari del Ministero della Salute, nonché sulla base dei dati epidemiologici aggiornati e delle nuove acquisizioni scientifiche.

LEGGI ANCHE:  Milan, Giroud: "L'obiettivo non era lo scudetto!", poi parla così di Ibrahimovic!

Via alla possibilità di effettuare i test diagnostici di routine previsti 48 ore prima della gara e quelli necessari il giorno della gara in caso di individuazione di un calciatore positivo all’interno del “gruppo squadra” anche attraverso test rapidi di tipo antigenico e non solo con test molecolari, come fino ad oggi indicato.