Gianluca D’Avanzo si dimette dal CdA del Milan

Negli ultimi giorni sono emerse alcune novità riguardanti il Consiglio d’Amministrazione del Milan. Gianluca D’Avanzo si è infatti dimesso dal CdA rossonero dopo essere entrato nel board del club nel luglio 2018 a seguito del passaggio di proprietà della società al fondo Elliot.

Lo scorso 9 marzo D’Avanzo avrebbe dato le dimissioni per il ruolo di consigliere nel CdA del Milan, dimissioni accolte dallo stesso CdA in data 23 marzo. La società ha avviato le discussioni per identificare un nuovo soggetto da far entrare nel CdA almeno fino alla prossima assemblea. Al 23 marzo il nome non era stato ancora individuato perciò sarà scelto in una successiva riunione del CdA.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy