Un Milan-Juve senza infamia e senza lode, ma sono due punti persi?

Il match di ieri sera a San Siro ha lasciato l’amaro in bocca ad entrambe, ma, forse, più al Milan di Pioli. Lo stesso allenatore ha detto di vedere il bicchiere mezzo vuoto soprattutto a causa della brutta sconfitta contro lo Spezia, che ha tagliato le gambe ai rossoneri.

Milan, Juventus, analisi

Il campo di gioco ha certamente condizionato in parte la gara, ma era inevitabile date le 8 gare in 17 giorni giocate a San Siro. Ritmo discreto nel primo tempo, soprattutto nella prima parte, ma poi solo falli e errori.

LEGGI ANCHE:  Totti: "A Maldini è successo per molti anni! Ibra? Così diventa difficile!"

Con questo pareggio, il Milan tiene distante la Juve ma non allunga sull’Atalanta e vede scappare l’Inter di Inzaghi. Una mancata vittoria nel derby significherebbe quasi dire addio alle speranze scudetto, soprattutto se i nerazzurri dovessero vincere la gara contro il Bologna.