Sei qui: Home » News » Saelemaekers non ha dubbi: “Voglio farlo con il Milan!”

Saelemaekers non ha dubbi: “Voglio farlo con il Milan!”

Alexis Saelemakers, intervistato a TLN, ha parlato del suo arrivo al Milan, dei compagni di squadra, di mister Pioli e delle sue ambizioni per il futuro. Queste le parole dell’esterno rossonero:

Sulla squadra:

Saelemaekers, Pioli, Scudetto

“Siamo un gruppo molto unito. Da quando gioco, non ho mai visto una compattezza come la nostra”.

Sul suo arrivo:

“Sono arrivato in punta di piedi. Non era facile, ma ho fatto il mio lavoro, sono cresciuto piano piano e ho ascoltato il mister. Credo che oggi si vedano i risultati di quello che ho fatto. Spero di crescere ancora tanto in questa squadra e questo club”.

Su Tonali:

“Anche Sandro è arrivato in punta di piedi, doveva abituarsi al gioco della squadra. Sta facendo vedere le sue qualità, cresce ogni partita e aiuta tanto la squadra. Per noi è diventato molto importante”.

Su Pioli:

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, il rilancio che spaventa il Milan: subito 30 milioni per De Ketelaere!

“Il mister è un signore con tanta grinta, ci mette il cuore, come me sul campo. Il nostro rapporto è molto stretto: mi capisce e mi ha sempre dato tanta fiducia. Mi ha fatto diventare il giocatore che ora sono”.

Sulla gara con il Sassuolo:

“C’è pressione, ma è una pressione positiva. All’andata è stata una gara complicata ma ora non dobbiamo pensarci, perché siamo un gruppo più forte rispetto a 5 mesi fa, ora ci mettiamo il cuore e l’anima e possiamo fare qualcosa di bello. Se dieci anni fa mi avessero detto che avrei potuto vincere uno scudetto al Milan non ci avrei mai creduto. Ho parlato anche con Zlatan e mi aveva detto che ogni trofeo vinto era qualcosa di straordinario. Spero di vincere col Milan”.