Lavagna tattica: la Sampdoria di Montella

Nell’incontro valido per il secondo anticipo della quattordicesima giornata di Serie A, un Milan reduce dalla brutta sconfitta subita allo Juventus Stadium ospita la Sampdoria di Vincenzo Montella. I blucerchiati, che hanno raccolto due punti nelle ultime quattro partite di campionato, sono determinati a rompere la spirale negativa in cui sono incappati e a tornare … Leggi tutto

Lavagna tattica: la Juventus di Allegri

Partita importantissima per il Milan che, sabato sera, affronterà in trasferta la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri, malgrado abbiano iniziato la stagione in maniera a dir poco altalenante e siano al momento lontani dalle posizioni di vetta, sono una squadra comunque in grado di fare bene, di mettere in scena una prestazione di alto … Leggi tutto

Lavagna tattica: il Chievo di Maran

Mercoledì sera, in occasione dell’incontro valido per la decima giornata dell’edizione 2015/2016 della Serie A, il Milan di Sinisa Mihajlovic ospiterà il Chievo di Rolando Maran. I veneti sono una squadra rocciosa e aggressiva che, pur avendo collezionato due sconfitte nelle ultime due gare di campionato, sta attraversando un buon periodo di forma, è in grado di mettere in scena una prova … Leggi tutto

Lavagna tattica: l’Inter di Mancini

Domenica sera, in occasione del posticipo della terza giornata di campionato, il Milan sfida l’Inter nel derby della Madonnina. Gli uomini di Roberto Mancini sono una compagine pericolosa, compatta e ben organizzata che, malgrado non sia solita esprimere un buon calcio, potrebbe offrire una prova di buon livello e aggiudicarsi la stracittadina. In campo con un … Leggi tutto

Lavagna tattica: il Perugia di Bisoli

Questa sera, alle ore 21.00, inizia il cammino del Milan in Coppa Italia. Avversario dei rossoneri, in questo trentaduesimo di finale di Tim Cup, è il Perugia di Pierpaolo Bisoli. Una squadra, quella umbra, che verrà a San Siro con la determinazione e l’entusiasmo di chi non ha nulla da perdere, che cercherà di metterci … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ Il tracollo definitivo di Inzaghi

Dopo la figuraccia rimediata contro l’Udinese, il Milan mette in scena un’altra prestazione a dir poco disastrosa e viene sconfitto con merito da un Genoa superiore sotto ogni aspetto. Dal punto di vista tattico, Inzaghi propone un 4-3-3 senza né capo né coda, con gli interni di centrocampo che non svolgono la fase di interdizione, con le ali … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ I soliti errori di Inzaghi

Al Friuli di Udine, un Milan disorganizzato e inadeguato sotto ogni aspetto perde con merito e abbandona in maniera definitiva la corsa all’Europa League. Mister Inzaghi prepara male la partita e propone un 4-3-3 a dir poco inefficace: Bonaventura, anziché giocare nel ruolo di esterno d’attacco, è relegato a centrocampo, posizione in cui fatica a interdire a … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ Pippo, dove vai senza interdizione?

  La crisi continua. A San Siro, contro il Verona, il Milan non va oltre il due a due. Inzaghi dispone i suoi uomini con un 4-3-3 per nulla equilibrato, con Bonaventura nella posizione di interno di centrocampo. Una posizione, quest’ultima, in cui Jack, pur dando il massimo, dal momento che manca di fisicità e di abilità … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ Quando le due fasi non funzionano…

Un Milan lento, inefficace, disorganizzato e poco grintoso, al Bentegodi di Verona, non va oltre il pareggio. In campo con un 4-3-1-2 a rombo, i rossoneri non riescono a disinnescare il catenaccio di un Chievo dinamico e determinato, bravo a fare densità nella zona nevralgica del terreno di gioco e a cercare di ripartire, si … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ Inzaghi non sa come impostare il centrocampo

La crisi continua. All’Olimpico di Roma, il Milan mette in scena un’altra pessima prestazione e subisce un’altra sonora sconfitta. Inzaghi schiera i rossoneri con un 4-3-3 inconcludente, con un centrocampo composto da giocatori per nulla inclini alla fase difensiva e di interdizione, che non contrastano, non recuperano palloni a sufficienza, non rimangono corti e compatti e non proteggono a dovere la … Leggi tutto

CHIAVE TATTICA/ La pessima impostazione del centrocampo e l’involuzione di De Sciglio

Ancora un passo falso per il Milan che, all’Olimpico di Torino, offre una brutta prova sotto ogni punto di vista, soprattutto sotto l’aspetto tattico, e raccoglie un pareggio a dir poco fortunoso e immeritato. Malgrado trovino il gol del vantaggio dopo tre minuti, sin dalle prime battute di gara, i rossoneri sono mal disposti in campo e concedono … Leggi tutto

Gazzetta, Pippo ha deciso: Saponara farà la mezz’ala

Riccardo Saponara rimane al Milan. Malgrado sembrasse destinato a partire, stando a quanto riportato da Milan Channel e confermato dalla Gazzetta dello Sport, il fantasista di Forlì non dovrebbe essere ceduto. Mister Inzaghi, infatti, crede in lui e intende cambiargli ruolo. Con Pippo in panchina, colpi di scena permettendo, Saponara sarà schierato come mezz’ala sinistra e non … Leggi tutto

Il Professore e l’idea di avanzare Montolivo: ecco il nuovo 4-2-3-1

Il Milan targato Seedorf, in tutte le partite fin qui disputate, ha dimostrato di mancare di solidità e concretezza. Già, così come era accaduto anche nella stagione 2009/2010, il 4-2-fantasia non è un modulo adatto alle caratteristiche dei rossoneri: Montolivo è troppo lento per essere schierato come mediano davanti alla difesa, i trequartisti non ripiegano a dovere, … Leggi tutto

Tutto su Maher, la promessa olandese richiesta da Seedorf

Il Milan si avvicina ad Adam Maher. Il centrocampista del PSV Eindhoven, che a luglio ha compiuto vent’anni, è un pallino di Clarence Seedorf. Il costo del suo cartellino non dovrebbe essere inferiore ai dieci milioni ma, dal momento che il nostro nuovo mister ha chiesto alla società uno sforzo, la trattativa potrebbe andare in porto. … Leggi tutto

Napoli: Cavani super, difesa discontinua

La partita contro il Napoli, per il Milan, rappresenta l’esame di maturità. Gli uomini di Allegri sono chiamati a dimostrare di essere una squadra in grado di prendere parte alla prossima edizione della Champions League, battendo un avversario di valore e più avanti in classifica di quattro punti. Serve allora una grande prova. Mazzarri dispone i partenopei con un … Leggi tutto

Preferenze privacy