Pirlo e il 2 ottobre: da Parma a Torino