Galliani a Milanello: "Nulla è perduto, Max non si tocca!"