I francesi avevano ragione, Mexes torna appesantito