Kakà, il ritorno: compagni sì, tifosi nì, Bronzetti no