Paloschi, una tripletta che fa ben sperare e... una dedica speciale