Il nuovo Boateng, frutto della pazienza di Allegri