Il pagellino di gennaio: promosse le cessioni, bocciata la "mela marcia" del Cavaliere