editoriale dimitri - C'era una volta il Milan, ora c'è tanta apparenza