Inzaghi frena Berlusconi: terzo posto, prima discordia