Settore giovanile: continua il progetto psico-pedagogico con i Pulcini