Il 3 giugno è il Carlo-day, ma se dovesse dire no ecco le alternative