Vittoria che dà morale, ma il futuro rossonero si scriverà altrove