La mancanza di alternative detta il mercato in entrata: Romagnoli, Witsel, Ibrahimovic. E poi basta?