Canovi (ag. FIFA): "Romagnoli? Fra tre anni tutti si congratuleranno col Milan"