L'ennesima "rivincita" si chiama Kucka