La Repubblica, è un Milan sempre più provinciale