Storia rossonera: il 2 gennaio nel segno di Nordahl