Niang, solo speranze: il Milan deve preparare la finale senza