In attacco sarà rivoluzione, ancora una volta