Cinesi e speranze, ma mercato più complicato