Stelle o soldatini per il mercato?