Ancelotti: "Per me il Milan sarà sempre Berlusconi e Galliani. Cinesi? Strano effetto"