Niang: "L'incidente di febbraio mi è servito di lezione"